Il forum degli amici

... chiù ne simm e chiù bell parimm.....
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Ma dove siamo arrivati..

Andare in basso 
AutoreMessaggio
piciupiciu

avatar

Numero di messaggi : 209
Età : 43
Data d'iscrizione : 12.12.07

MessaggioTitolo: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 5:36 pm

Alla Sapienza di Roma non puo' parlare il Papa. silent

Alla fine:
Il Papa rinuncia all'annunciata visita all'università La Sapienza di Roma e i docenti che lo avevano da subito osteggiato gridano alla vittoria.

E di nuovo l'Italia è su tutte le prime pagine del mondo...
Che figura di mxxxx!

Mai una prima pagina per qualcosa di buono.. no?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Xena

avatar

Numero di messaggi : 107
Età : 48
Data d'iscrizione : 11.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:11 pm

piciupiciu ha scritto:
Alla Sapienza di Roma non puo' parlare il Papa. silent

Alla fine:
Il Papa rinuncia all'annunciata visita all'università La Sapienza di Roma e i docenti che lo avevano da subito osteggiato gridano alla vittoria.

E di nuovo l'Italia è su tutte le prime pagine del mondo...
Che figura di mxxxx!

Mai una prima pagina per qualcosa di buono.. no?
Francè è proprio vero, non c'è più religione
In Italia ultimamente ci sono solo gli eccessi....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Capitan Harlock



Numero di messaggi : 19
Età : 40
Localizzazione : roma
Data d'iscrizione : 15.01.08

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:22 pm

meglio che non mi esprimo....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Xena

avatar

Numero di messaggi : 107
Età : 48
Data d'iscrizione : 11.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:24 pm

Capitan Harlock ha scritto:
meglio che non mi esprimo....
Ale tanto qui puoi dire quello che vuoi
siamo fra amici
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Capitan Harlock



Numero di messaggi : 19
Età : 40
Localizzazione : roma
Data d'iscrizione : 15.01.08

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:29 pm

se proprio insisti.........


COMUNICATO STAMPA

"UNA MACCHIA INDELEBILE SULL'UNIVERSITA' ITALIANA"
AZIONE UNIVERSITARIA: PETROLI"IL RETTORE RENATO GUARINI SI DIMETTA"

"Nella vicenda Papa-Sapienza le reali vittime sono studenti e cultura, sopraffatti da minacce becere e da un regime di tensione imperante. E' inaccettabile il clima di odio che alcune frange della sinistra oltranzista perpetuano ai danni della didattica e dell'istruzione. Gli stessi che si dichiarano pacifisti e fermi sostenitori del dialogo" così Alessandro Petroli, membro dell'esecutivo nazionale di Azione Universitaria. "Va debellato soprattutto", continua Petroli, "lo stato di impunità che permette a questa ristretta cerchia di studenti, di fare dell'università, con ogni mezzo o minaccia, una cassa di risonanza mediatica per scopi propri e minoritari. Per questo chiediamo le immediate dimissioni del rettore della Sapienza, Renato Guarini, il quale non garantendo la sicurezza del Papa e degli studenti, è riuscito a trasformare l'inaugurazione dell'anno accademico 2008/2009 in una macchia indelebile sulla storia nobile dell'università italiana". Petroli conclude: "L'università italiana deve tornare ad essere luogo di cultura, di scambio, di dialogo, di crescita. E per fare questo occorrono figure nuove, lontane dagli scandali concorsuali o da appalti truccati".
"Non garantire il diritto di parola nelle università rappresenta un passo indietro di almeno cento anni", così Fabio D'Andrea, membro del direttivo romano di Azione Giovani. "Quello che soprattutto fa riflettere è la poco tempestiva condanna da parte di rappresentanti politici forse affini a questo tipo di intemperanze. Allo stesso tempo rimane ripugnante" conclude D'Andrea, "il comportamento di esimi educatori e docenti che istigano all'odio e all'integralismo anticattolico".
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Xena

avatar

Numero di messaggi : 107
Età : 48
Data d'iscrizione : 11.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:37 pm

Capitan Harlock ha scritto:
se proprio insisti.........



COMUNICATO STAMPA



"UNA MACCHIA INDELEBILE SULL'UNIVERSITA' ITALIANA"

AZIONE UNIVERSITARIA: PETROLI"IL RETTORE RENATO GUARINI SI DIMETTA"



"Nella vicenda Papa-Sapienza le reali vittime sono studenti e cultura, sopraffatti da minacce becere e da un regime di tensione imperante. E' inaccettabile il clima di odio che alcune frange della sinistra oltranzista perpetuano ai danni della didattica e dell'istruzione. Gli stessi che si dichiarano pacifisti e fermi sostenitori del dialogo" così Alessandro Petroli, membro dell'esecutivo nazionale di Azione Universitaria. "Va debellato soprattutto", continua Petroli, "lo stato di impunità che permette a questa ristretta cerchia di studenti, di fare dell'università, con ogni mezzo o minaccia, una cassa di risonanza mediatica per scopi propri e minoritari. Per questo chiediamo le immediate dimissioni del rettore della Sapienza, Renato Guarini, il quale non garantendo la sicurezza del Papa e degli studenti, è riuscito a trasformare l'inaugurazione dell'anno accademico 2008/2009 in una macchia indelebile sulla storia nobile dell'università italiana". Petroli conclude: "L'università italiana deve tornare ad essere luogo di cultura, di scambio, di dialogo, di crescita. E per fare questo occorrono figure nuove, lontane dagli scandali concorsuali o da appalti truccati".

"Non garantire il diritto di parola nelle università rappresenta un passo indietro di almeno cento anni", così Fabio D'Andrea, membro del direttivo romano di Azione Giovani. "Quello che soprattutto fa riflettere è la poco tempestiva condanna da parte di rappresentanti politici forse affini a questo tipo di intemperanze. Allo stesso tempo rimane ripugnante" conclude D'Andrea, "il comportamento di esimi educatori e docenti che istigano all'odio e all'integralismo anticattolico".
Azz Alessandro, ti sei espresso eccome
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Capitan Harlock



Numero di messaggi : 19
Età : 40
Localizzazione : roma
Data d'iscrizione : 15.01.08

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:39 pm

mi sono espresso bene o male?Laughing
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
piciupiciu

avatar

Numero di messaggi : 209
Età : 43
Data d'iscrizione : 12.12.07

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 7:48 pm

ti si espresso checacchje!!! Razz
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Xena

avatar

Numero di messaggi : 107
Età : 48
Data d'iscrizione : 11.10.07

MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   Mer Gen 16, 2008 8:02 pm

Capitan Harlock ha scritto:
mi sono espresso bene o male?Laughing
ti sei espresso tropp bbuon cheers
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ma dove siamo arrivati..   

Torna in alto Andare in basso
 
Ma dove siamo arrivati..
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il forum degli amici :: A ruota libera :: -
Andare verso: